PROFUMI E RELAZIONI.

IL MONDO DELLA PROFUMERIA E’ STRETTAMENTE LEGATO ALLA BELLEZZA E ALL’ARMONIA.

UNA FRAGRANZA è UN ATTO D’AMORE E DI GENTILEZZA!

GENTILEZZA E PROFUMI.

Essere gentili non è solo un fatto di educazione o di rispetto. Essere gentili ci aiuta ad entrare in relazione con il prossimo in maniera migliore, a stabilire relazioni sane e a vivere meglio con noi stessi. 

Si possono comparare i due concetti di gentilezza e di profumo perché hanno molto in comune.

LE GENTILEZZA E’ IL PRIMO INGREDIENTE PER UNA VITA SERENA E FELICE.

Sono i piccoli gesti, le sfumature, che cambiano i rapporti e la vita intera.

LA GENTILEZZA E’ ANCHE ARMONIA

Sono proprio le dosi calibrate, la scelta gentile e armoniosa delle materie prime che rendono perfetto un profumo. L’accordo proporzionato e melodioso tra le note e le componenti di una fragranza è ciò che rende un profumo garbato ed amabile.  Se volete approfondire questo aspetto, vi rimando ad un’altra articolo di approfondimento sempre sul mio blog.

GENTILEZZA COME ACCOGLIENZA. I PROFUMI CREANO AMORE.

La gentilezza ha una incredibile forza, abbatte muri di incomprensioni più di ogni altro discorso. Sa accogliere perché fa sbocciare le amicizie, gli amori, apre i cuori e rende serena la vita. Un messaggio gentile entra nel nostro cuore e ci rallegra la vita. 

Anche un profumo è amorevole ed accogliente. Ci infonde serenità e ci accarezza gentilmente entrando nel nostro cuore in modo gentile.

LE GENTILEZZA E’ ANCHE AMORE PER LA BELLEZZA.

La bellezza è ciò che piace, senza finalità o interessi, ciò che da piacere senza necessariamente cercare uno scopo. Ecco perché genera armonia. Armonia interiore, nel rapporto con gli altri e soprattutto nelle scelte di vita.

Amore per la bellezza è anche la creazione di un profumo. E’ un’atto puro di coinvolgimento interiore talmente forte che deve necessariamente sfociare in una rappresentazione immateriale bella. Ogni fragranza che realizzo per esempio non è altro che la rappresentazione concettuale olfattiva della mia visione di bellezza che non è altro che amore per l’altro! Vi rimando qui se volete saperne di più.

NON PRIVIAMOCI DELLA FELICITA’.

Non priviamoci della felicità che regala un atto di gentilezza. E non parlo solo di empatia e apertura verso gli altri. Intendo dire che al di là del comportamento di ciascuno di noi e del punto di contatto che vogliamo stabilire con il prossimo, esiste una consapevolezza primigenia ed innata di predisposizione alla gentilezza. Ognuno di noi ha bisogno di donare e ricevere amore. Senza scomodare le grandi opere ed i gesti eclatanti, gentilezza è nel sorriso, nello sguardo amorevole, nel saluto, nella predisposizione, nella pazienza, nell’attesa, in ogni piccolo frammento di esistenza che condividiamo con il prossimo.

UN PROFUMO GENERA AMORE ED ARMONIA.

Perché un atto così semplice che viene relegato a puro gesto estetico e di vanità, nasconde invece un significato più profondo? 

Dentro ogni boccetta di profumo è racchiuso un bellissimo shock emotivo! Che ci sorprende ad ogni spruzzo. Ed in quel preciso momento si librano amore, armonia e bellezza in un’unica partitura. L’avreste mai detto che un gesto apparentemente meccanico potesse contenere tutto questo?

Un profumo d’altronde è soprattutto desiderio di stare bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *