La Rosa e il potere di Black Rose.

Un racconto per i sensi.

La rosa, regina dei fiori, seduce da millenni con la sua bellezza regale e il suo profumo inebriante. Un fiore dalle mille sfumature, capace di esprimere amore, passione, mistero e regalità.

La rosa in profumeria: un viaggio olfattivo attraverso la storia.

La sua diffusione in Europa si deve ai Romani che ne apprezzavano il profumo e la utilizzavano per profumare ambienti e persone. Nel Rinascimento, la rosa divenne un elemento centrale della cultura e dell’arte. La sua bellezza e il suo simbolismo ispirarono poeti, pittori e profumieri. Nel XIX secolo, con l’avvento della chimica moderna, l’estrazione degli oli essenziali divenne più raffinata e permise di ottenere nuove sfumature olfattive dalla rosa. Oggi, la rosa rimane uno degli ingredienti più utilizzati in profumeria. La sua versatilità le permette di essere impiegata in diverse tipologie di fragranze, dai freschi floreali ai sensuali orientali. Le sue note possono essere delicate e romantiche, oppure intense e passionali.

BLACK ROSE ESXTRAIT DE PARFUM. LA SUA GENESI.

Black Rose, cattura l’essenza di questo fiore regale in una fragranza aristocratica e avvolgente. Un jus gender-free che celebra la fluidità olfattiva e la libertà di scelta individuale. La Rosa di Damasco, protagonista di Black Rose, regna indiscussa con il suo aroma magico. Le sue origini mediorientali le conferiscono un alone di mistero che la rende irresistibilmente seduttiva.


Profonda, ricca e con un tocco floreale, la sua essenza evoca note speziate e legnose, con un sensuale sentore di cuoio. Black Rose è un’esperienza olfattiva globale che travalica i generi e le convenzioni. Un invito a lasciarsi trasportare dalla bellezza senza tempo della rosa e ad esplorare la libertà di esprimere la propria individualità attraverso il profumo.

EXTRAIT DE PARFUM BLACK ROSE.

Nascosto tra i petali vellutati di una rosa, c’è un potere silenzioso che attende di essere liberato. Un potere che ha il profumo del mistero, della seduzione e della bellezza senza tempo. È il potere della Rosa, racchiuso nell’Extrait de Parfum Black Rose.

Black Rose non è solo un profumo, è un’esperienza olfattiva che travalica i generi e le convenzioni. È un invito ad immergersi nella bellezza magnetica della rosa, a lasciarsi avvolgere dal suo aroma profondo e ricco, che evoca note speziate e legnose, con un sensuale sentore cuoiato.

La Rosa di Damasco, regina indiscussa di questa fragranza, regna con il suo fascino magnetico. Le sue origini mediorientali le conferiscono un alone di mistero che la rende irresistibilmente seduttiva. Ogni bocciolo racchiude un universo di emozioni, pronte ad essere liberate con un solo gesto.

Black Rose è la celebrazione della femminilità e della mascolinità in tutte le loro sfumature. Un jus gender-free che cattura l’essenza della rosa in una fragranza aristocratica e avvolgente, perfetta per chi vuole esprimere la propria individualità con libertà e autenticità.

BRACK ROSE E IL SUO LAYERING.

Attraverso l’utilizzo del Layering si può creare la propria segnature scent, lasciandosi guidare da intuito e creatività.

Il “mestiere” del Layering permette a tutti di sperimentare proprio come farebbe un naso e dare vita alla propria cifra olfattiva.

Black Rose sovrapposto a Meditation è un binomio sofisticato ed esplosivo. Due jus sfrontati e provocanti che invitano ad un assaggio rischioso perché potrebbe creare dipendenza. Le note fluide di Black Rose si amalgamo perfettamente con i legni ed il cuoio di Meditation creando una sfumatura olfattiva intrigante e iconica.

Black Rose con Agrums diventa invece brillante ed arguto. L’ensamble degli agrumi impreziositi dell’aristocratico Bergamotto di Calabria riesce a creare una perfetta sinfonia olfattiva che dosa sapientemente l’arguzia degli agrumi con la sofisticata e vellutata Rosa di Damasco. Una rappresentazione olfattiva da applauso!

Black Rose con Amber è la coppia che ti sorprende. L’intensità evocativa dell’ambra, del miele, del legno di cedro e del sandalo raggiungono l’apice con il mistero mediorentale della Rosa di Damasco.

Uno spartito olfattivo esplosivo dalle innumerevoli sfumature che dopo gli spruzzi iniziali creano una seducente e volitiva evoluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *